Arte e colori, libri, inglese e psicomotricità: tante attività per i piccoli

Ricco programma di iniziative e corsi ai centri Agape di Bientina e Pontedera

E’ una programmazione ricchissima, con tante possibilità e occasioni formative, di socializzazione e arricchimento, educative e didattiche. E’ quella pensata su misura per i più piccoli dei centri integrati 0-6 di Bientina e Pontedera, gestiti da Agape, cooperativa di Fornacette in provincia di Pisa. Ai centri il “Paperottolo” di Pontedera e lo “Scarabocchio” di Bientina, è stato inserito in programma un progetto di inglese, con tanto di insegnante madrelingua della British School di Pontedera, per i bambini della scuola dell’infanzia 3-6+ anni, al Paperottolo e 24-36+ mesi allo Scarabocchio, che partirà proprio questa settimana per 23 incontri totali, uno a settimana, che andranno avanti fino a fine maggio. Sempre fino a fine maggio sarà protagonista anche la psicomotricità, con un corso che porterà i più piccoli a fare attività fisica con consapevolezza, coadiuvati da un tecnico del Csi, che ha pensato a una serie di attività su misura per i piccoli. Ma c’è di più: è infatti ai nastri di partenza anche un progetto di studio e creazione di opere d’arte e colori, con un focus sulle geometrie nell’arte, per stimolare – complice dell’attività l’operatore Felice Galli - l’espressività dei bambini. E sono la creatività e la fantasia al centro del nuovo stimolante progetto “La biblioteca allo Scarabocchio” a Bientina, dove l’equipe educativa ha sempre dato molta importanza alla lettura e al libro come strumento pedagogico prezioso, insostituibile. Una forma di gioco molto speciale che richiede spesso una forte mediazione dell’adulto. Cosa che non mancherà certo nel centro di Agape, dove è stato creato l’allestimento di uno spazio dedicato alla lettura che i bambini utilizzano anche autonomamente, in maniera stabile. “Il nostro gruppo di lavoro- ci dicono de Lo Scarabocchio - ha pensato di organizzare in maniera stabile all'interno della struttura uno spazio adibito a biblioteca con una duplice funzione: creare occasioni di approfondimento sui temi educativi che interessano i genitori e realizzare uno spazio privilegiato di lettura per bambini. All'ingresso del Centro Integrato 0-6, nella nicchia sulla sinistra, è stata definitivamente allestita la biblioteca. I libri sono esposti su librerie ad altezza bambino e su alcune mensole più in alto sono esposti quelli per i genitori con riviste e testi pedagogici a sostegno delle problematicità educative”.


Back

 

Powered by: MR GINO