Laboratorio Magritte, le opere dei ragazzi di Agape arrivano a Palazzo Blu di Pisa

L’anticipazione della mostra alla chiusura del laboratorio dell’associazione Spes
Da Uliveto Terme, i lavori verranno esposti al “Blu Book” a partire dal 1 settembre

Protagonista ancora una volta la creatività, in Agape onlus, associazione che gestisce strutture e centri in provincia di Pisa e non solo. Infatti, i partecipanti al laboratorio dell’associazione Spes di Uliveto Terme, esporranno le loro opere ispirate a Magritte a Palazzo Blù a Pisa.

L’iniziativa, resa nota lo scorso 27 giugno all’evento di chiusura del laboratorio annuale di pittura, attivo dal 2012, è stata illustrata da Manuela Lombardi, docente di Discipline Pittoriche e Grafiche, che ha realizzato il progetto con la collaborazione delle educatrici professionali Agape Maria Cristina Vannucci e Sandra Sfingi, e dall’operatrice Spes Susanna Taccola. Le opere dei ragazzi saranno in visibili nella libreria dello spazio espositivo dal primo settembre fino al 7 ottobre e dal 14 dicembre fino al 30 dicembre 2018.

Fondamentale il messaggio che supera i quadri esposti che simboleggia un percorso di interazione, socializzazione e recupero, che evidenzia anche il lavoro di conoscenza e approfondimento dei pittori del ‘900, come Escher e, appunto, Magritte, che nell’autunno prossimo sarà in mostra sempre al Palazzo Blu di Pisa.

Tra gli obiettivi del prossimo anno, infine, fanno sapere da Spes, “è nostra intenzione partecipare nuovamente al concorso “Scenari d’Innovazione”, promosso da Artex (Centro per l’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana), ambito nel quale abbiamo ricevuto diversi riconoscimenti nel corso degli anni”.

Altra volontà, infine, “quella di acquistare una stampante 3D, per realizzare piccoli manufatti, ideati dai ragazzi, promuovendo il lavoro sul territorio di Pisa e non solo”, con il sostegno dell’Amministrazione comunale, intervenuta con il sindaco Juri Taglioli e l’assessore alle Politiche Sociali Valentina Bertini del Comune di Vicopisano, che hanno manifestato l’intenzione di continuare e rafforzare la collaborazione con l’associazione Spes. Al loro fianco, anche il presidente Spes Elio Barsocchi, con la referente del Centro Socio Riabilitativo Arcobaleno di Navacchio, Maria Cristina Vannucci, gestito dalla Cooperativa Agape, che da anni è partner dell’Associazione e garantisce attraverso competenze professionali e collaborazioni proficue il lavoro condotto nel tempo.


Back

 

Powered by: MR GINO